Ultim'ora

CELLOLE / SESSA – Controlli a tappeto nella zona delle “favelas”, particolare attenzione per contatori enel e fornitura idrica

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

CELLOLE / SESSA (DI CARMINE DI RESTA) – Controllo bipartisan tra i Comuni di Cellole e Sessa Aurunca nel territorio delle circa milleduecento case del Pantano denominate “favellas”. E’ stato il comandante dei vigili di Cellole Pier Luigi Casale a mettere in atto il sopralluogo visto che le case insistono tutte nel territorio cellolese. Oltre al Settore Polizia Municipale erano presenti un tecnico del Comune di Sessa e dell’ Enel di Caserta. L’accertamento ha riguardato la zona di Bocca di Pantano e Fontanavecchia per verificare che molte abitazioni abusive usufruiscono in modo illegale della fornitura idrica. In altri casi, gli operatori Enel hanno controllato i contatori installati che vanno ad alimentare le case. Una situazione a volte irreale, parlare di legalità è inappropriato. C’è da verificare se i residenti hanno un regolare contratto della luce e dell’acqua o se l’acqua viene erogata da pozzi privati. Un lavoro a cui il Comandante Casale vuole dare seguito, tuttavia occorrono uomini, risorse e tanto tempo. Tante le incongruenze legali venute a galla, per esempio abitazioni con utilizzo di acqua senza che nel posto passi l’acquedotto di Cellole o di Sessa visto che i due comuni sono confinanti. Solo emungimento dai pozzi? Dalla fine degli anni 80 in tanti hanno approfittato per mettere su delle baracche o container per poi beneficiare anche parzialmente del condono del 1985 legge 47/85 e dal quel momento l’illegalità è lievitata. I vigili di Cellole negli anni hanno verbalizzato tutte le abitazioni fino ad oggi per parziale o totale abusivismo edilizio; sono giunte dalla Regione decine di ordinanze di abbattimento, ma occorrerebbe armonizzare un team apposito. Un lavoro difficile per una situazione che in un trentennio si è incancrenita. I controlli incrociati proseguiranno per cercare di dare un pugno di vivibilità urbanistica ed ambientale nel paese delle “favellas”.

 

 

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Sessa Aurunca – Tragedia a Piedimonte, l’ultimo viaggio di Antonio

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Sessa Aurunca – Si sono svolti oggi pomeriggio, domenica 25 luglio 2021, di Antonio Palmieri, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.