Ultim'ora

Teano – Contrada Consolata, 100 famiglie “prigioniere” nello loro case

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Teano –  Cento famiglie residenti nella Contrada Consolata, lungo la statale Casilina, sono da qualche anno “prigioniere” nelle loro case. Sono costrette a tenere porte e finestre chiuse per evitare di sentire l’odore nauseabondo che sistematicamente, in estate, insiste su quell’area. L’indice dei residenti sembra essere puntato con un importante caseificio della zona. Tuttavia gli accertamenti svolti dalle forze dell’ordine, dopo le segnalazioni, non avrebbero riscontrato alcuna anomalia nella gestione dell’importante attività. Della insostenibile situazione è stata informata anche l’amministrazione comunale, purtroppo, fino ad oggi, la situazione non è cambiata né alcuna azione è stata intrapresa, fatta eccezione per un sopralluogo dei caschi bianchi sidicini.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

GRAZZANISE / AVERSA / SANTA MARIA LA FOSSA – Tragedia sulla provinciale, muore giovane aversano

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto GRAZZANISE / AVERSA / SANTA MARIA LA FOSSA  – E’ di Aversa la vittima del …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.