Ultim'ora

PIEDIMONTE MATESE – Immigrato rumeno trovato impiccato nella sua casa, forse un suicido. Ma non si esclude nessuna ipotesi

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

PIEDIMONTE MATESE – Un immigrato, di origine rumena, è stato trovato morto nella sua abitazione, ubicata nel centro storico del paese. Secondo una prima ricostruzione dei fatti portrebbe essere stato un suicidio. Tuttavia non si escludono, al momento, altre ipotesi, visto che poche ore prima nei pressi di un bar della zona vi era stata una vio0lenta rissa. Una discussione  nata proprio fra immigrati. Saranno i carabinieri della locale stazione a condurre le indagini sul caso per chiarire la dinamica dei fatti. La salma dell’uomo è stata trasportata a medicina legale di Caserta.

Questa la nota dei carabinieri: In Piedimonte Matese (CE), presso la propria abitazione, sita in via Cila vico 1°, i familiari rinvenivano il corpo esamine Sueceava Vasile Sorin, nato Reghin (Romania) cl. 1987, impiccato con una corda in nylon all’interno della propria camera da letto. Il decesso verosimilmente ricondotto a suicidio per motivi sentimentali atteso che i militari dell’Arma accorsi sul posto hanno rinvenuto una lettera d’addio alla fidanzata. La salma è stata traslata presso l’istituto di medicina legale dell’ospedale civile di Caserta su disposizione dell’A.G.. I Carabinieri della stazione di Piedimonte Matese continua, comunque, negli accertamenti del caso volti a riscontrare le cause dell’insano gesto.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.

Guarda anche

Baia e Latina / Pietravairano – Un male incurabile spegne Donato, una vita dedicata al volontariato

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Baia e Latina / Pietravairano – Ha spezzato la sua vita, ancora giovane, in pochissimo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

18 − 13 =

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.