Ultim'ora

Sant’Arpino – Fidanzati storditi e uccisi brutalmente: assassino condannato all’ergastolo

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Sant’Arpino – Il professore Stefano Perale uccise Biagio Buonomo di San’Arpino, che ha frequentato il Diaz a Caserta, e la sua fidanzata Anastasia che era incinta, dopo averli invitati a cena ed averli storditi. Il movente sarebbe stata la folle gelosia di Perale nei confronti di Anastasia. La Corte d’Assise d’Appello di Venezia ha respinto il ricorso dei legali del docente che avevano chiesto l’assoluzione per infermità mentale. Per questo, i giudici di secondo grado hanno confermato la sentenza pronunciata con rito abbreviato nel primo grado di giudizio. Perale dunque è stato condannato alla pena dell’ergastolo.

Guarda anche

Emergenza Coronavirus – In Campania stabile la curva dei contagi, 15 morti in 24 ore. Verso la zona arancione

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Emergenza Coronavirus – Aumentano i nuovi positivi ma resta stabile la curva dei contagi da …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.