Ultim'ora
foto di repertorio

ROCCAMONFINA – Truffa, le sorelle Amore derubate di 6mila euro. Colte da malore

ROCCAMONFINA –  Una voce al telefono: “pronto signora, sono un avvocato. La chiamo dall’ospedale di Sessa Aurunca. Sua nipote ha avuto un incidente ma non ha l’assicurazione. Servono 6mila euro per evitare l’arresto. Fra poco mando mio figlio per ritirare la somma, altrimenti sono guai”. Questa la telefonata ricevuta questa mattina dalle sorelle Amore, due anziane, ultraottantenni, che si sono immediatamente attivate per “salvare” la nipote. Pochi minuti dopo la telefonata un ragazzo, ben vestito, che in perfetto italiano ha ripetuto alle due donne il concetto espresso, prima, dal complice al telefono. Le due sorelle senza indugio consegnano al giovane la somma in contanti di 6mila euro. L’uomo, con calma, conta il denaro, ringrazia e si allontana. Qualche ora dopo arriva a casa delle due ottantenni la nipote. Le zie, meravigliate, chiedono: scusa ma tu non hai fatto un incidente?
A aqeusto punto, realizzato, di essere state truffate, le donne sono colte da malore, tanto che sul posto arriva l’ambulanza del 118. Per fortuna nulla  di grave. Poi la necessaria denuncia ai carabinieri della locale stazione che ora conducono le indagini sul caso.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso.

Guarda anche

Castel Volturno – Blitz della Polizia, chiusa attività di ristorazione

Castel Volturno – Questa mattina blitz della Polizia di Stato, coadiuvato da Ispettori del Servizio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *