Ultim'ora

Venafro – Truffa, cessione illecita e possesso illegale di armi: 3 persone denunciate

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Venafro -I Carabinieri della Compagnia di Venafro, nel corso dei normali servizi di prevenzione e controllo del territorio, hanno deferito all’A.G. un pregiudicatocampano, già gravato da numerosi precedenti penali per reati contro la persona e il patrimonio, il quale induceva in errore il titolare di una ditta operante nel settore alimentare pagando il prezzo di acquisto della merce, per un ammontare di euro 7.500,00, utilizzando un assegno falso. Il pregiudicato è stato denunciato all’A.G. Isernina per truffa. Continuano a tappeto i controlli sulla detenzione di armi da fuoco voluti dal Comandante Provinciale Carabinieri Ten. Col. Gennaro Ventriglia. I Militari della Compagnia Carabinieri di Venafro hanno denunciato all’A.G. competenteben due persone per cessione abusiva di un fucile cal. 12, omessa denuncia, omessa presentazione della certificazione medica di idoneità psico-fisica alla detenzione di armi e acquisto senza nulla osta. Il fucile è stato sottoposto a sequestro. I controlli, avviati da qualche settimana, rientrano in una più ampia strategia di prevenzione legata sia al potenziale indebito uso di armi da sparo, sia al rispetto della normativa di riferimento e a tutti gli obblighi e prescrizioni che ne discendono.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

Villa Literno – Tornano in paese per le vacanze estive, positivi al Coronavirus

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Villa Literno – Due persone che vivono, per ragioni di lavoro, all’estero, sono tornate in …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.