Ultim'ora
foto di repertorio

Sessa Aurunca / Cellole – Pallavoliste filmate nello spogliatoio, manca il difensore: salta la visione dei filmati

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Sessa Aurunca / Cellole –  E’ saltata l’esibizione della prova regina, dovevano essere visionati i filmati che immortalano alcune atlete nello spogliatoio. L’assenza del difensore dell’imputato ha costretto il giudice a rinviare l’udienza di qualche settimana. Gli investigatori – durante una perquisizione – scoprirono che l’odierno imputato, “custodiva” supporti magnetici sui quali erano registrate immagine di alcune atlete, spiate negli spogliatoi. Secondo l’accusa, aveva posizionato delle telecamere ben nascoste all’interno dei locali nei quali le ragazze di una squadra di pallavolo si spogliavano e si lavavano dopo ogni allenamento o dopo una partita. Immortalava e registrava le immagini più piccanti su alcuni dvd.  Per queste ragioni un allenatore di Cellole –  Federico Fascitiello – è finito sotto processo.  Nel ruolo di parti offese ci sono sette giovani atlete che si sono costituite parte civile contro l’allenatore “spione”. Le ragazze filmante sono di Cellole, Sessa Aurunca, Francolise e Carinola. Gran parte dei fatti si sarebbero svolti, secondo l’accusa, in una palestra di Sessa Auruca nel periodo compreso fra il 2009 e il 2014. Le difese delle parti in causa sono affidate agli avvocati Lorenzo Montecuollo, Eduardo Razzino e Gabriele Gallo. L’imputato, nella precedente udienza, si è difeso spiegando che i filmati sono stati realizzati per caso. Quella telecamera era usata da più persone per filmare le squadre avversarie. Quella stessa telecamera è finita nello spogliatoio femminile ma non fu lui a collocarla in quel punto. L’imputato ha parlato anche in merito all’altro capo d’accusa, ciò quello relativo allo stalking nei confronti di una sua ex. Anche in questo caso Fascitiello si è difeso affermando che ogni cosa accaduta fra lui e la donna, lei era consenziente.

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Sessa Aurunca – Tragedia nella frazione Piedimonte, 65enne si uccide con un colpo di fucile

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Sessa Aurunca – Una tragedia si è consumata pochi minuti fa nella frazione Piedimonte di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.