Ultim'ora

Napoli / Piedimonte Matese – Ospedale del Matese, le bizzarrie della politica: ora De Luca (su proposta di Palmeri) affronta la questione declassamento  

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Napoli / Piedimonte Matese – Potrebbe essere l’inizio di un romanzo, invece è la realtà della politica, quella che ogni giorni dovrebbe affrontare e risolvere i problemi che pesano sui cittadini e che, invece, spesso, sembra voler giocare a nascondino. Il governo regionale guidato da Vincenzo De Luca, qualche mese fa, ha preparato un piano sanitario che prevede il declassamento dell’ospedale cittadino. I cittadini (almeno quelli svegli) si sono risentiti aprendo una forte polemica alla quale la politica non poteva restare indifferente. Tanto che ora la stessa politica che ha creato il problema sembra volerlo risolvere, come se nulla fosse stato. Anzi quasi come se la colpa fosse di altri. Così il governatore De Luca affronterà la questione del declassamento che lui stesso ha deciso. Insomma, si potrebbe ridere se non ci fossero gravi ragioni per piangere. Certo si potrebbe sorridere davanti all’impegno profuso ora dall’assessore regionale al lavoro (già, del lavoro non della sanità) Sonia Palmeri che in un comunicato si attribuisce la paternità del “successo” di aver portato la questione ospedale del Matese sul tavolo del governatore!
E si potrebbe ridere a crepapelle del sindaco Luigi Di Lorenzo che il prossimo due maggio sarà in regione per affrontare (con De Luca e Palmeri) la vicenda dell’ospedale matesino. Lo stesso sindaco che subito dopo l’approvazione del piano sanitario regionale aveva speso parole di elogio per lo stesso piano!
Poi qualcuno della sua amministrazione si è reso contro della gravità della situazione tanto da proporre ricorso al tar contro il piano sanitario.
Insomma, il teatrino della politica riesce sempre a sfornare spettacoli davvero divertenti. Purtroppo inutili

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

Roccamonfina – Comunali, superato il quorum. Ma Montefusco non è ancora sindaco

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Roccamonfina – Il primo obiettivo di Carlo Montefusco è stato superato: il quorum è stato …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.