Ultim'ora

ROCCAMONFINA – Città senza acqua da tre giorni circa, pesantissimi disagi per i residenti

Roccamonfina – Se bastassero gli annunci e qualche le foto su facebook per risolvere i problemi, tutto sarebbe più bello e più semplice. Invece, purtroppo, non è così. Grave emergenza idrica in paese. Da molti giorni – secondo numerosi residente sarebbe ormai quasi tre giornate – il centro del paese è senza acqua. Tutta colpa di una pompa – che probabilmente non pompa più – in località Cembali. Chiaramente il sindaco Carlo Montefusco e il suo assessore si sono catapultati sul luogo del “delitto” per testimoniare con un ampio reportage fotografico l’intervento in atto. Sulla facebook del gruppo di maggioranza (ieri) hanno scritto: “Nella giornata odierna, si è verificato un guasto alla pompa sommersa principale del Pozzo Cembali che sta condizionando la fornitura di acqua per l’intera zona sud. Sul posto sono già presenti il Sindaco, l’assessore Martino e gli operai del Consorzio che stanno lavorando per ripristinare il servizio nel minor tempo possibile.
Nonostante il pronto dispiegamento degli addetti ai lavori, la problematica sembra non essere di poco conto, si procederà con la sostituzione della pompa e i tempi stimati per la definitiva risoluzione del problema oscillano dalle 24 alle 36 ore”.
Tutto per colpa di una pompa che non pompa più lasciando i cittadini del centro città all’asciutto.

Guarda anche

Roccamonfina – Inaugurato anche il Nido Comunale-Campo Estivo “Lupetti Roccani”

Roccamonfina – Dopo aver creato, per la prima volta a Roccamonfina, l’asilo nido comunale, oggi …