Ultim'ora

SESSA AURUNCA/TERNI – TENNIS DA TAVOLO, RICCARDO VARONE VINCE IL CAMPIONATO NAZIONALE GIOVANILE

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

Sessa Aurunca (Di Genesio TORTOLANO) -Il pongista aurunco Riccardo Varone, si conferma senza ombra di dubbio un talento cristallino nella disciplina del Tennis Tavolo nazionale. L’ultima testimonianza in ordine cronologico per il forte atleta di proprietà del Tennis Tavolo Amatori Sessa, ma che milita in prestito nella società denominata Polisportiva Frassati di Napoli, si è avuta nei recentissimi campionati italiani giovanili che si sono disputati nel consueto e maestoso scenario del Palatennis Tennis Tavolo della città umbra di Terni, da sempre culla di questo sport. La conquista del titolo di campione d’Italia, riservato alle squadre categoria allievi, testimoniano la bontà del florido vivaio sessano e rappresentano l’ultimo tassello di un mosaico variegato formato da ragazzi che negli anni hanno saputo regalare emozioni intense e grandi risultati alla piccola, ma efficiente e organizzata società sportiva Amatori Sessa. Questo titolo conquistato, è il frutto di un progetto fortemente voluto dal coach aurunco Giuseppe Sanvitale, che un anno fa, ha avviato questa ambiziosa e vincente iniziativa in sinergia con due compagini della stessa regione, parliamo del sopra citato Frassati e del T.T. Avellino. Questa collaborazione ha riguardato tre pongisti, uno per squadra sul quale la propria società ha lavorato in maniera specifica per raggiungere un comune obiettivo, la conquista del titolo di campione italiano, che alla luce della nutrita e quotata concorrenza non era per nulla scontato. I tre atleti che hanno conquistato questo brillante risultato sono, il già citato Riccardo Varone, della Polisportiva Frassati, Fabio Landolfi anch’egli del Frassati e Giovanni Novi di proprietà del team irpino del T.T. Avellino, ma militante in prestito nel Frassati. Va ricordato, per la cronaca che il volano di questo progetto, rivelatosi vincente è stato il  team del Frassati che può vantare una maggiore disponibilità economica. Pur se raggiante per l’obiettivo conseguito, il coach del Tennis Tavolo Amatori Sessa Giuseppe Sanvitale ha confessato di avere un solo rammarico che è quello di non aver potuto promuovere questo importante progetto con la sua società poichè troppo dispendioso sotto il profilo finanziario. 

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.

Guarda anche

Piedimonte Matese – Matese Calcio, Loffreda e Pepe lasciano il Consiglio D’Amministrazione. Fra poco anche la società

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Piedimonte Matese – E’ tempo di “cambiamento” all’interno della società SSD Football club Matese (ex …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.