Ultim'ora
foto di repertorio

CASERTA / CESA –  Maestra trovata  cadavere nella sua abitazione in una pozza di sangue

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

 CASERTA / CESA –  Una maestra è stata trovata  morta nella sua abitazione in una pozza di sangue.  La scoperta è stata fatta in una casa lungo via Amendola, nel territorio di Sant’Antimo. Secondo alcune indiscrezioni la maestra Gianna  B. sarebbe stata trovata senza vita con una vistosa ferita alla gola. Sul caso stanno indagando  i carabinieri. Al momento non si esclude alcuna pista, nemmeno quella di un delitto. Potrebbe essersi trattato di un furto o di una rapina finita in tragedia. E’ stata disposta l’autopsia sul corpo della donna  originaria di Cesa

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.

Guarda anche

Alvignano – Consiglio comunale, Marcucci: il sindaco è incompatibile

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Alvignano – Il gruppo di minoranza consiliare, guidato dall’ex sindaco Angelo Marcucci, ha presentato un …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.