Ultim'ora

TEANO – Scrutatori ‘nominati’, divampa la polemica

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

TEANO. Sdegno, amarezza e profonda delusione. Sono questi i sentimenti che hanno pervaso gli animi dei cittadini presenti questa mattina nell’ufficio del primo cittadino, per assistere alle operazioni di nomina degli scrutatori di seggio da designare alle prossime elezioni politiche.
La riunione – iniziata con notevole ritardo rispetto all’orario fissato (quest’ultima circostanza ha indubbiamente inciso sulla presenza del pubblico che, in gran parte, dopo un’insolita attesa, ha disertato gli uffici comunali) – è stata caratterizzata dalla scelta degli scrutatori attraverso il solito  e  disapprovato criterio della nomina diretta degli scrutatori. Purtroppo, per l’ennesima volta siamo costretti a registrare, da parte della locale Amministrazione, una totale indifferenza alle aspettative della collettività.
A nulla sono serviti i numerosi appelli della lista “Legalità e Trasparenza” fatti nel tempo e tendenti  ad ottenere la selezione degli scrutatori attraverso criteri di scelta improntati sulla trasparenza ed equità sociale. In effetti, la scelta dei nominativi poteva essere fatta in modo imparziale e del tutto casuale, demandando alla sorte la scelta dei soggetti attraverso il “sorteggio”.
Non è stato così e i tre membri della Commissione Elettorale, appartenenti all’area del PD, ( Raffaele Picierno, Paride Compagnone e Alessandro Pinelli), hanno proceduto a selezionare i soggetti con nomina diretta.
Qualcuno direbbe la solita minestra del potere, ma Noi crediamo che il giudizio finale sia riservato solo ed esclusivamente ai cittadini (ed in particolar modo ai duemila iscritti nell’Albo Elettorale del Comune di Teano); sì proprio a quei cittadini che nel prossimo mese di maggio saranno chiamati ad esprimere il proprio voto in occasione delle Elezioni Amministrative della nostra Città.
antonio migliozzi

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.

Guarda anche

Sparanise – Muore dopo aver assunto contraccettivo, la Procura ordina: riesumate il cadavere di Rossella

Tempo di lettura stimato: 2 minuti Sparanise (di Cristiano Mattei) – Riaperto il caso della morte della giovane Rossella Fiato, deceduta …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.