Ultim'ora
il maresciallo Mariano conduce le indagini sul caso

Pietramelara – Operaio morto , indagato imprenditore e sua figlia

Pietramelara – Per il tragico incidente che ha causato la morte di un operaio la Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere indaga due persone.  Si tratta di Salvatore Mormile – 70enne ex imprenditore attivo in nel settore delle batterie – e sua figlia Maria Rosaria, 40enne. Sono i proprietari della struttura sulla quale Antonio Comparone stava lavorando. L’uomo cadde da un tetto di un abitazione lungo via Garibaldi mentre si trovava a lavoro. Dopo alcuni giorni Antonio è morto all’ospedale di Caserta, lasciando un figlio adolescente. Ieri i funerali dell’operaio. Le indagini sono affidate ai carabinieri della stazione di Pietramelara, guidati dal maresciallo Mariano

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.

Informazioni su La redazione

Guarda anche

Caserta – Ladri di oro rosso in azione, arrestati due immigrati Ucraini

Caserta – La Polizia di Stato di Caserta ha tratto in arresto un 31enne ed …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.
Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.