Ultim'ora
foto di repertorio

MONDRAGONE / SESSA AURUNCA – Bimba di nove mesi morta in ospedale, domani sarà conferito l’incarico per l’autopsia

Mondragone / Sessa Aurunca  – Bambina di nove mesi morta in ospedale, domani mattina sarà conferito incarico per l’esame medico legale. Un passo fondamentale per capire le ragioni che hanno portato alla morte della piccola e anche per valutare le ipotesi da parte degli inquirenti su eventuali responsabilità per quanto accaduto. Doroty avrebbe compiuto un anno il prossimo aprile. Purtroppo, alcuni giorni fa, intorno alle ore 13e30, la sua vita è stata spezzata. Intorno alle cause del decesso c’è ancora mistero fitto. Sul caso sta lavorando la polizia di Sessa Aurunca. Gli uomini guidati dal dirigente Russo stanno raccogliendo testimonianze e indizi sul caso. Al momento nessuna pista può essere esclusa. La bimba arrivò all’ospedale di Sessa Aurunca, proveniente dal territorio di Mondragone, già con una grave insufficienza respiratoria. Considerata la gravità della situazione i medici programmaarono il trasferimento in struttura più idonea. Vennea allertata una eliambulanza per trasferire la bimba nell’ospedale di Battipaglia. Purtroppo poco prima che l’elicottero atterrasse, proprio mentre lo staff medico stava preparando Doroty per il viaggio, la bimba è deceduta

Guarda anche

Capua – Scontro in autostrada: coinvolto motociclista

Capua – Il sinistro stradale è avvenuto poco fa lungo l’autostrada del Sole, in direzione …