Ultim'ora

CALVI RISORTA – Premio nazionale testimoni di giustizia, ai nastri di partenza la prima edizione

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

CALVI RISORTA – Nel tardo pomeriggio del 26 gennaio 2019 presso l’Istituto dott. Izzo di via G. Marconi a Calvi Risorta (Caserta) si terrà la consegna del Premio Nazionale Testimoni di Giustizia e Impegno Civile “Città di Calvi Risorta” Il Premio è organizzato dall’Associazione sicurezza pubblica in Campania, retta da Vito Taffuri. Il Premio quest’anno si pregia di accogliere numerosi illustri ed eminenti ospiti. Questa prima del Premio sarà presentata dalla giornalista Teresa Santillo e vi prenderanno parte importanti personalità del mondo della stampa e della cultura, nonché numerosi familiari di vittime di attentati mafiosi. Il Premio nasce dalla volontà di tributare un ringraziamento e un omaggio a tutti coloro che si occupano di antimafia in Italia. Consegnare questo premio, per gli organizzatori della manifestazione, non è solo un atto celebrativo, ma la profonda e consapevole dimostrazione di una gratitudine che viene sostenuta dalla passione per la trasparenza e dall’amore per la crescita armoniosa e cristallina delle città della provincia di Caserta, troppo spesso asfissiate dalla presenza opprimente delle organizzazioni criminali mafiose. Nell’ambito della manifestazione il Premio Testimoni di Giustizia e impegno Civile sarà consegnato: al Sostituto Procuratore della Repubblica Italiana della Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli dr. Maurizio Giordano; al dr. Virgilio Russo, Vice Questore Polizia di Stato, di origini di Calvi Risorta; alla dr.ssa Gesuela Pullara, Commissario Capo Comandante del Nucleo traduzioni della Casa Circondariale di Agrigento; a Luciano Baglioni sostituto commissario Polizia di Stato, (inchiesta della UNO BIANCA); a Tommaso Staffoli, Ispettore Capo Polizia Penitenziaria, ex autista del Giudice Giovanni Falcone; al Dott. Vincenzo Gatta; a Ricardo Muci Agente Scelto Polizia di Stato; Mattia Leoni Caporal Maggiore Capo E.I; Tiberio Bentivoglio Imprenditore; Arnaldo Capezzuto Giornalista; Gian Luca Maria Calì Imprenditore; Don Antonio Culuccia; Mauro Pagnano giornalista; ed infine all’Associazione Volontari Capitano Ultimo, l’uomo che arrestò il boss della Mafia Siciliana, Totò Riina. Sarà inoltre presente anche il falconiere con il rapace che ha partecipato alla fiction “L’occhio del Falco”, interpretata dal bravissimo Raul Bova. Ci saranno tanti interventi delle Autorità presenti alla manifestazione, alla quale siete tutti invitati a partecipare.

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

SFIDA PER LE COMUNALI – Sessa Aurunca: intervista ad Antonio Fusco (la diretta alle ore 16:00)

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Sessa Aurunca – Intervista al candidato sindaco Antonio Fusco. Questo pomeriggio – 17 settembre 2021 …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.