Ultim'ora

Vairano Patenora – Strage familiare, il diario segreto di Antonella

Vairano Patenora – Antonella, la giovane donna massacrata da suo marito lo scorso 15 novembre, annotava ogni cosa della sua vita su un diario che custodiva gelosamente. Da molti anni lei scriveva le sofferenze, le umiliazioni e le violenze che era costretta a subire dall’uomo che, invece, avrebbe dovuto amarla e difenderla.  Aveva confidato la sua abitudine a qualche amica durante qualche raro momento in cui Antonella trovava il coraggio per confidarsi. Ora quel diario potrebbe spiegare molte cose. Per queste ragioni gli investigatori starebbero analizzando accuratamente ogni frase contenuta in quelle righe.  Il diario sarebbe stato cercato e trovato dagli inquirenti subito dopo quella maledetta sera quando Marcello De Prata (finanziere) sparò l’intero caricatore della sua pistola d’ordinanza contro la moglie, Antonella Laurenza, la cognata Rosanna Laurenza, il suocero Mario Laurenza e la suocera Assunta Paolino. Poi  rivolse l’arma contro se stesso uccidendosi. Quattro, finora, i morti. Resta in vita solo Assunta. Saranno gli investigatori a spiegare le esatte ragioni della lucida follia di De Prata. E il diario di Antonella potrebbe essere molto utile.

   

Guarda anche

Galluccio – Furti, ladri in azione nella frazione Vaglie

Galluccio – I malviventi sarebbero entrati in azione qualche notte fa nel territorio di Lauro, …

Non sei abilitato a copiare il contenuto di questa pagina che è protetto dalle leggi sul diritto d'autore.