Ultim'ora

SANT’ARPINO – Furto di energia elettrica, macellaio sotto processo: sentiti i testimoni della difesa

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

SANT’ARPINO – E’ accusato di aver rubato energia elettrica all’Enel. Sono stati ascoltati oggi tutti i testimoni della difesa nell’ambito del processo che vede imputato un commerciante di 72 anni. Hanno asserito che l’imputato raramente era presente nella macelleria. In particolare, i testi hanno detto che l’uomo era presente prevalentemente nei fine settimana proprio per aiutare il figlio, titolare dell’attività. Secondo l’accusa aveva manomesso il contatore in modo tale che circa 88% dell’energia erogata non veniva conteggiata e quindi pagata. Nel 2011 però, i tecnici dell’Enel accertarono la manomissione denunciando Antonio Spuma. L’imputato è difeso dall’avvocato Francesco Martone.

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

TEANO / ARCE – Omicidio Mollicone, l’ex fidanzata di Mottola smonta il suo alibi: non era con me quella mattina

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto TEANO / ARCE – E’ stata una testimonianza importante, quella fatta ieri, dall’ex fidanzata di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.