Ultim'ora
foto di repertorio

Castel Campagnano / Baia e Latina / Sant’Angelo D’Alife – Truffa in pubbliche forniture, la Procura indaga su sei comuni

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Castel Campagnano / Baia e Latina / Sant’Angelo D’Alife – La Procura della Repubblica indaga su sei comuni in merito agli appalti per la raccolta e lo smaltimento dei rifiuti. Il filo conduttore che lega i comuni interessati dall’inchiesta condotta dalla Guardia di Finanzia potrebbe essere l’impresa aggiudicataria del servizio: la Giemme Ambiente srl, con sede a Dugenta, in provincia di Benevento. Nel casertano i comuni interessati sono Castel Campagnano, Baia e Latina e Sant’Angelo d’Alife. In alcuni di questi enti l’azienda ha operato fino a poco tempo fa, in altri è ancora presente.  Fra le ipotesi accusatorie sembra emergere quella di frode in pubblica fornitura. Proprio su questo aspetto starebbero lavorando ora gli inquirenti attraverso l’analisi dei documenti prelevati nei municipi interessati dall’inchiesta. Un lavoro ancora lungo che potrebbe però riservare diverse sorprese.

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Sparanise – Violento temporale, parte del paese allagato (il video)

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Sparanise – Alcune zone del paese sono state allagate, sommersi dalla pioggia che è caduta …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.