Ultim'ora
foto di repertorio

PIEDIMONTE MATESE – Protesta cantiere rifiuti, sale la tensione: due operai finiscono in ospedale. 

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

PIEDIMONTE MATESE – Protesta cantiere rifiuti di Piedimonte Matese, sale la tensione: due operai finiscono in ospedale. Col passare delle ore la tensione tra i manifestanti è salita notevolmente. I due operai sono attualmente ricoverati presso l’ospedale matesino.

I fatti

Dalle prime ore dell’alba gli operai hanno portato tutti i mezzi della ditta davanti alla casa comunale. Ciò significa che almeno per oggi la raccolta sarà ferma al palo. Si profilano disagi infiniti per i cittadini. Intanto, anche oggi – così come accaduto ieri, gli operai della società che gestisce il servizio per il comune di Piedimonte Matese potrebbero nuovamente occupare il municipio. Chiedono, semplicemente, il pagamento delle spettanze a loro dovute. Da qualche mese non percepiscono alcuna paga. E la situazione è difficile se si considera che quasi tutti hanno moglie e figli. Si profila per loro un Natale nerissimo. L’occupazione pacifica vuole solo attirare l’attenzione sulla drammatica situazione che vivono decine di famiglie. Una situazione che la politica, almeno negli ultimi tempi, ha incancrenito con una serie di azioni  che hanno avuto, per ora, l’unico risultato di destabilizzare una situazione già delicata. Dopo l’ennesima promessa di pagamento mancata, i lavoratori ieri hanno deciso di occupare la casa comunale.

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Roccamonfina – Comune, progetto mai realizzato: tecnici vogliono oltre un milione di euro. La sentenza del giudice

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Roccamonfina – Una importante società di progettazione ha trascinato il municipio di Roccamonfina davanti al …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.