Ultim'ora

PIETRAVAIRANO – Accusato di aver venduto una Porche sottoposta a sequestro, il giudice lo assolve per non aver commesso il fatto

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

PIETRAVAIRANO – Sottrazione di cose sottoposte a sequestro e violazione dei sigilli, il processo termina con l’assoluzione per non aver commesso il fatto. Lunedì scorso, il giudice monocratico Balato del tribunale di Santa Maria Capua Vetere ha assolto per non aver commesso il fatto Tommaso Bianco, di Pietravairano. L’uomo è stato difeso dall’avvocato Vincenzo Russo. Secondo l’accusa, mossa dalla Procura, Bianco, in qualità di custode sottraeva la Porche Panamera oggetto di sequestro  amministrativo e per aver provveduto alla vendita di tale autovettura. Una condotta, per l’accusa, aggravata dal fatto che fosse custode. Il giudice ha però assolto Bianco per non aver commesso il fatto, dichiarandolo completamente estraneo alle condotte criminose.

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Aversa / Giugliano – Camorra e affari, duro colpo al Clan Mallardo: confiscati 17 milioni di euro

Tempo di lettura stimato: 2 minuti Aversa / Giugliano –  Il Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria della Guardia di Finanza di Napoli …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.