Ultim'ora

GIOIA SANNITICA / PIEDIMONTE MATESE – Cantiere rifiuti, operai senza paga: municipio occupato

GIOIA SANNITICA / PIEDIMONTE MATESE – Gli operai del cantiere rifiuti di Piedimonte Matese hanno occupato la casa comunale. Chiedono, semplicemente, il pagamento delle spettanze a loto dovute. Da qualche mese non percepiscono alcuna paga. E la situazione è difficile se si considera che quasi tutti hanno moglie e figli. L’occupazione pacifica vuole solo attirare l’attenzione sulla drammatica situazione che vivono decine di famiglie. Una situazione che la politica, almeno negli ultimi tempi, ha incancrenito con una serie di azioni  che hanno avuto, per ora, l’unico risultato di destabilizzare una situazione già delicata. Dall’altro lato c’è un’azienda che vive un momento difficile. In mezzo ci sono loro, i lavoratori, che chiedono semplicemente la paga stabilita. Così, stamattina, dopo l’ennesima promessa di pagamento mancata, i lavoratori hanno occupato la casa comunale.

Guarda anche

PROVINCIA SENZA CORRENTE – CHI HA SUBITO DANNI PUO’ CHIEDERE RISARCIMENTO

CASERTA – Tantissimi residenti della provincia di Caserta hanno vissuto, nelle giornate di martedì e …

un commento

  1. Ci vanno sempre di mezzo i lavoratori!!! Operatori del servizio ecologico raccogliete i rifiuti e scaricateli al comune, vediamo se si danno una mossa a pagare gli stipendi.