Ultim'ora

MADDALONI – “Club degli Amici”, sospesa licenza: è frequentato da soggetti con precedenti penali

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

MADDALONI – Nella giornata di martedì 27 novembre 2018 personale del Commissariato di P.S. in intestazione ha provveduto a dare esecuzione al provvedimento di sospensione, per la durata di giorni 20, della licenza di pubblico esercizio del circolo denominato “Club degli Amici”, sito in Maddaloni, via Feudo 59. In particolare, il provvedimento è scaturito da una intensa  attività di controllo del territorio, svolta in una zona popolare del Comune di Maddaloni, teatro di fenomeni criminali. Pertanto, nell’ottica del contrasto alla criminalità sono stati predisposti  molteplici controlli che hanno coinvolto diversi esercizi commerciali e circoli ricreativi, tra i quali il citato circolo ricreativo, all’interno del quale, in ogni circostanza,   è stata riscontrata la presenza  di numerosi soggetti con precedenti di polizia.

Di conseguenza, al fine di garantire la tutela della sicurezza pubblica, compromessa dall’abituale ritrovo di pregiudicati frequentatori dell’attività ricreativa e in considerazione della zona di ubicazione del predetto circolo, via Feudo 54, presso la quale, in passato e di recente, sono state eseguite perquisizioni di polizia giudiziaria dirette a reprimere fenomeni di spaccio di sostanze stupefacenti, gli addetti al Settore Polizia Amministrativa e Sociale  del Commissariato di P.S. di Maddaloni hanno provveduto ad inoltrare la segnalazione di  sospensione della licenza alla Divisione Polizia Amministrativa della Questura di Caserta, il cui personale, a seguito di scrupolosa e minuziosa analisi del carteggio prodotto, nonché attenta valutazione delle circostanze evidenziate dall’Ufficio proponente, ha sottoposto la proposta al vaglio del Questore di Caserta, la quale si è conclusa  con il provvedimento, adottato dal Questore di Caserta, di sospensione della licenza per la durata di giorni 20, del circolo ricreativo denominato “Club degli Amici”.

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Sessa Aurunca – Tragedia a Piedimonte, liberata la salma di Antonio

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Sessa Aurunca – L’autorità giudiziaria ha liberato la salma dell’uomo che oggi pomeriggio si è …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.