Ultim'ora

FORMICOLA – Tre colpi di fucile contro immigrato, convalidato l’arresto: bracciante 30enne resta in carcere

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

FORMICOLA – Tre colpi di fucile contro immigrato, il giudice ha convalidato l’arresto di Domenico De Marco: il 30enne bracciante agricolo resta in carcere considerata la gravità del fatto. Anche se finora non è emerso, alla base del gesto non si esclude che possa esserci l’odio nei confronti dello straniero. Qualche giorno fa, i Carabinieri della Stazione di Formicola, arrestavano, per tentato omicidio ed esplosioni pericolose, De Marco – non sposato – del luogo. Secondo quanto ricostruito dai Carabinieri, l’arrestato esplodeva, a distanza ravvicinata, 3 colpi di arma da fuoco (fucile da caccia) nei confronti di uno straniero – un indiano che lavorava come pastore – che si trovava su un fondo agricolo adiacente alla sua residenza. Il malcapitato, ferito al braccio sinistro veniva trasportato, dal suo datore di lavoro, presso l’ospedale di Caserta e dimesso dopo le cure del caso. I militari dell’Arma, nel frattempo allertati dal soccorritore,  immediatamente eseguivano una perquisizione personale e domiciliare a carico dell’arrestato rinvenendo, nel suo stabile, 9 fucili da caccia, legalmente detenuti, con relativo munizionamento. Le armi venivano sottoposte a sequestro come anche 2 cartucce ca.l 12, esplose, rinvenute sul fondo agricolo teatro dei fatti.

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Teano / Pietramelara – Rivoluzione in diocesi, soppressa la parrocchia della Cattedrale. Zannini lascia Pietramelara

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Teano / Pietramelara – Fra pochi giorni il Vescovo della Diocesi Teano Calvi potrebbe ufficializzare …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.