Ultim'ora

Sessa Aurunca – avvocatura civica, Iodice perde definitivamente le speranze di essere reinserito ma rimane il disagio creato all’ente e agli avvocati locali

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Sessa Aurunca (di Gianni Del Monte) –  Fallisce l’ennesimo  tentativo di Iodice di essere reinserito nel settore legale del comune di Sessa Aurunca, e nel frattempo, a causa dei suoi ricorsi, ha danneggiato l’ente e gli avvocati locali. Il Giudice del lavoro del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, ieri mattina, ha rigettato il reclamo dell’avvocato Massimo Iodice sulla questione relativa l’avvocatura civica. Erano i primi mesi del 2017 quando l’amministrazione comunale decise di sopprimere l’avvocatura civica ed affidare gli incarichi a legali facenti parte di una shorts list. L’avvocatura civica era retta dall’avvocato Massimo Iodice, assunto con l’articolo 110 del TUEL dall’amministrazione Di Meo, che ovviamente si oppose alla soppressione dell’ufficio e al suo sollevamento dall’incarico. Infatti, ha da subito avanzato due ricorsi: uno  dinanzi al Tar, l’altro al giudice ordinario. Il Tar ha sospeso, in via cautelare, le azioni di soppressione dell’ufficio in attesa della sentenza, ma il giudice ordinario nel ricorso dell’avvocato ha sentenziato che il suo rapporto di lavoro era di tipo fiduciario attraverso l’art. 110 e quindi non poteva avere pretese di stabilizzazione nella pianta organica. Iodice non si arrende e inoltra il reclamo che ieri mattina è stato rigettato. A questo punto, a prescindere da tutto, l’avvocato Iodice non potrà essere assunto dal Comune indipendentemente da quella che sarà la sentenza del TAR. Nel frattempo l’avvocatura civica è affidata ad un altro dipendente comunale e la shorts list è sospesa. Una sorta di vittoria di Pirro che dopo un anno di ricorsi non ha portato nessun vantaggio a Iodice ma soltanto disagi all’Ente e mancato lavoro agli avvocati che si erano iscritti alla shorts list.

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Vairano Patenora – Malore improvviso, muore coordinatore Lupi del Vairo

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Vairano Patenora – E’ stato stroncato, circa una ora fa, da un malore improvviso – …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.