Ultim'ora
Giovanni Zarone

Pietramelara – Un Duca Guerriero e il suo Palazzo (il video con le interviste)

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

PIETRAMELARA –  Veicolare a Pietramelara un turismo culturale che possa nel contempo mettere in relazione l’Amministrazione Comunale, le Associazioni del territorio, i produttori locali e le scuole, creando una sinergia perfetta per esaltare le origini della ridente cittadina, perla del Monte Maggiore. Questo l’obiettivo già parzialmente raggiunto.  Parte il ciclo di eventi al palazzo ducale. (guarda il video con le interviste)
L’elegante Sala Giunta della Provincia di Caserta ad ospitare, l’8 novembre scorso, la Conferenza Stampa di presentazione del nutrito programma di eventi realizzato grazie ad un progetto POC per celebrare le gesta del Duca Lucio Caracciolo.
Entusiasta il sindaco Pasquale Di Fruscio, che dopo aver ringraziato il presidente Giorgio Magliocca per l’ospitalità, ha definito il ciclo di eventi, che cominceranno domenica 11 novembre fino all’8 dicembre, come la realizzazione di un sogno. “Un percorso che viene da lontano, da quando ero amministratore e cominciai l’iter per far diventare patrimonio comunale la parte nobile del Palazzo Ducale. Grazie ad un lavoro certosino, siamo riusciti ad raggiungere due obiettivi: restaurare una parte del palazzo, che attualmente abbiamo adibito anche a Sala Consiliare, e organizzare eventi di elevato spessore culturale come quelli che stanno per cominciare”. Illustrativo l’intervento del consigliere con delega alla cultura Giovanni Zarone, che ha spiegato i dettagli del progetto. “Stiamo parlando della più importante residenza gentilizia del nostro territorio, – ha subito precisato Zarone – il progetto ha due finalità fondamentali, l’una mira alla promozione culturale ed è stata seguita dal professionista Domenico Caiazza e l’altra mira a rendere funzionale e fruibile la struttura ed è stata affidata all’architetto Valeria Mileva. Grazie a questo progetto si potrà finalmente dare un rilievo particolare a Pietramelara e al Monte Maggiore”.  Nel dettaglio degli eventi è scesa la professionista Laura Di Giugno, che cura gli aspetti culturali dei 12 appuntamenti in programma. “Per celebrare le gesta del nobile cavaliere Lucio Caracciolo, legato, oltretutto, anche al re Ferdinando II di Borbone, – ha aggiunto Di Giugno – abbiamo lavorato su eventi particolari e di spessore. Mostre, un importante convegno, musica medievale, rappresentazioni in costumi medievali, piatti tipici dell’epoca fatti seguendo antiche ricette. Questa è solo una parte della magia che Pietramelara rivivrà a partire da questa domenica, 11 novembre, a partire dalle ore 16:30”. Veicolare a Pietramelara un turismo culturale che possa nel contempo mettere in relazione l’Amministrazione Comunale, le Associazioni del territorio, i produttori locali e le scuole, creando una sinergia perfetta per esaltare le origini della ridente cittadina, perla del Monte Maggiore. Questo l’obiettivo già parzialmente raggiunto.

guarda il video con le interviste

 

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Caserta / Aosta – Evasione fiscale per 16milioni di euro, nei guai tre imprenditori casertani

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto CASERTA / AOSTA – Nell’ambito di un’indagine di polizia economico-finanziaria coordinata dalla locale Procura della …

5 commenti

  1. GRANDI CAZZATE!!

  2. Anche stavolta Riardo vi ha superato Riardo 70000 euro e Pietramelara 25000.. state facendo credere alla cittadinanza che siete grandi… ma mi faccia il piacere diceva Totò.

  3. Caro Giovanni non dare retta a chi vuole offuscare il vostro splendido lavoro, loro in 10 anni hanno rovinato il comune, hanno solo pensato ad affidare l’area mercato a Michelozza e sistemare i figli e figliastri nella posta privata. Ancora non sappiamo cosa accadrà con la questione video sorveglianza, in parole povere sono stati la rovina di Pietramelara. Ora si stanno mangiando le mani nel vedere la vostra concretezza. Mi domando ma se erano così bravi perché hanno aspettato di andare a casa per vantarsi di questi successi?

  4. Stanno morendo di invidia! Non sono state fatte tante manifestazione in tutta la storia di Pietramelara! Sei un grande Giovanni Zarone, stai dimostrando di essere un ragazzo capace e pieno di iniziative, ne saranno contenti anche i vertici del movimento 5 stelle che osservano con stupore i tuoi risultati, c’è da dire che sei anche fortunato di avere al tuo fianco una persona competente e preparata come lo è l’avv Di Fruscio. La precedente amministrazione dove voleva andare con quell’armata di Brancaleone.
    Ora stanno lì a sputare veleno e a rosicare i il fegato, tu vai avanti senza curarti di loro
    Con stima e affetto
    W 5 stelle

  5. Giovanni Zarone prossimo candidato alle europee per i 5 stelle.. ti raccomando non dimenticarti l’agenda sotto al braccio… per gli appunti europei

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.