Ultim'ora

ROCCAMONFINA / TEANO – Studentessa insultò e offese l’europarlamentare, Picierno ritira querela: processo estinto

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

ROCCAMONFINA / TEANO – E’ stato ufficialmente chiuso, nell’udienza di pochi giorni fa, il processo a carico di Martina Integlia, accusata di aver scritto, su Facebook, una frase molto offensiva contro l’europarlamentare di Teano, Pina Picierno. Nell’ultima udienza, quella di qualche giorno fa, le due parti hanno formalizzato il ritiro della querela.  Martina, l’ex  imputata,  è una studentessa di Roccamonfina di appena 20 anni, era sotto processo per diffamazione a mezzo facebook. Picierno si era costituita parte civile attraverso il proprio legale, Antonella D’Andrea. L’imputata, invece, era  difesa dall’avvocato Gabriele Gallo.
Quello delle offese formulate attraverso facebook è un fenomeno in forte aumento soprattutto per la convinzione, di molti, che facebook è un “campo neutro”, una terra di nessuno dove è possibile offendere tutto e tutti, impunemente. Invece non è così, i social sono assimilati ad una piazza con tutti i vantaggi e le conseguenze del caso.

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Sessa Aurunca – Tragedia a Piedimonte, liberata la salma di Antonio

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Sessa Aurunca – L’autorità giudiziaria ha liberato la salma dell’uomo che oggi pomeriggio si è …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.