Ultim'ora
Pasquale Attanasio ritenuto responsabile della morte del brigadiere Emanuele Reali (in alto a sx)

Caserta / Bellona / Piana di Monte Verna – Carabinieri morto durante inseguimento, Attanasio si è arreso

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Caserta / Bellona / Piana di Monte Verna – E’ finita la fuga di Pasquale Attanasio. Si è consegnato (assistito dal suo avvocato di fiducia) ieri sera ai carabinieri di Caserta. La fuga di Reali ha determinato la morte del brigadiere Emanuele Reali, travolto da un treno mentre rincorreva il malvivente. Dopo oltre 24 ore di latitanza, il 24enne di Napoli si è arreso.  Mentre la moglie, i familiari, i colleghi e gli amici piangono e vegliano la salma di Emanuele Reali, nella camera ardente allestita nel comune di Piana di Monte Verna, si è chiuso il cerchio intorno all’uomo per il quale il brigadiere ha perso la vita. (guarda il video)
Attanasio risiede a Napoli, al rione Traiano, come gli altri componenti della gang. È stato sottoposto al fermo di indiziato di delitto – emesso dalla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere – per concorso in furto in abitazione, resistenza e morte come conseguenza di altro reato. Dopo lwe formalità di rito l’indagato è stato trasferito presso il carcere di Santa Maria Capua Vetere. Prima di lui sono finiti in carcere altri tre napoletani: Cristian Pengue, Pasquale Reale e Salvatore Salvati, tutti del rione Traiano. Pengue è stato scarcerato e sottoposto all’obbligo di dimora a Napoli. Agli altri due sono stati concessi i domiciliari.

Guarda il video

 

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Teano / Pietramelara – Rivoluzione in diocesi, soppressa la parrocchia della Cattedrale. Zannini lascia Pietramelara

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Teano / Pietramelara – Fra pochi giorni il Vescovo della Diocesi Teano Calvi potrebbe ufficializzare …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.