Ultim'ora

VENAFRO / VAIRANO PATENORA – Cava Pizzomonte e violazioni norme paesaggistiche, partito il processo

Venafro / Vairano Patenora (di Carmine Di Resta) – Partito ieri con la prima udienza il processo per le violazioni della legge che tutelano il paesaggio e l’ambiente. Si tornerà in aula il prossimo luglio per sentire i primi testimoni.  Sono imputati Aniello Patriciello, di Venafro, amministratore della società ICI di Venafro, titolare dell’attività estrattiva della cava Pizzomonte di Vairano Patenora. I fatti risalgono a qualche anno fa, quando l’allora consigliere di opposizione, Lino Martone, presentò un esposto denuncia alla Procura della Repubblica; il successivo intervento dei carabinieri della locale stazione, agli ordini del maresciallo Palazzo, portò al sequestro della cava e alla denuncia del titolare. La difesa dell’imputata è affidata all’avvocato Ernesto De Angelis.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.

Informazioni su francescomantovani

Guarda anche

Piedimonte Matese – Contratti cancellati dai giudici del Tar, Civitillo: sarà fatto Appello. Ecco le ragioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.
Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.