Ultim'ora

MARZANO APPIO – Maltempo, rinviata la Sagra del vino

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

MARZANO APPIO (di Nicolina Moretta) – A causa del maltempo dell’ultimo fine settimana la Sagra del vino novello ha cambiato le date e ha aggiunto un giorno in più di festività, con conseguente arricchimento del calendario dei divertimenti. Nella grande piazza Mercato di Marzano Appio la quarta edizione della Sagra si terrà venerdì 9, sabato 10 e domenica 11 Novembre. Nella giornata di venerdì saranno aperte le casette di legno che ospiteranno i venditori di prodotti tipici locali dalle ore 18.00 con musica di pizzica e taranta. Di sabato le casette di legno apriranno alle ore 17.00 con l’accompagnamento di musica popolare. Nella mattina di domenica vi sarà un raduno in piazza Mercato per una visita guidata alla chiesa della Madonna del Carmine e al borgo medievale di Terracorpo con il suo maestoso castello; alle 12.30 è previsto il pranzo in piazza con le casette di legno già aperte, dall’imbrunire un gruppo musicale allieterà la serata. Il comune denominatore dei tre giorni di Sagra saranno le degustazioni del pregiato vino novello, ma non mancheranno primi piatti di pasta al vino, ai funghi porcini, all’uva e castagne e piatti di gnocchi; arrosticini, crespelle, caldarroste e tantissimi dolci; ma anche specialità come formaggi e bistecche sardi e raffinate e appetitose fritture di pesce.

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Teano – Versano, acquedotto colabrodo. Da 6 giorni nessuno interviene

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Teano – Da circa una settimana una perdita nella condotta della rete idrica comunale riversa …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.