Ultim'ora
Angelo Gabriele Ruggiero, Maria Tino e Massimo Bianchi

DRAGONI / ROCCAROMANA – Trenta coltellate alla moglie, Ruggiero nuovamente a processo: attesa per le deposizioni dei primi testi

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Dragoni / Roccaromana – Trenta coltellate alla moglie, Ruggiero nuovamente a processo: attesa per le deposizioni dei primi testi che saranno ascoltati a gennaio. Pochi giorni fa si sarebbe dovuta svolgere una udienza del processo a carico dell’uomo, ma per motivi tecnici tutto è stato rinviato. I due figli, intanto, si erano costituiti parte civile contro il loro stesso padre, accusato di stalking e violenza sessuale ai danni della moglie, quindi della loro madre. Sul banco degli imputati Angelo Ruggiero Gabriele, di Statigliano, frazione del comune di Roccaromana. L’uomo è difeso dall’avvocato Michele Mozzi. Il giudizio in corso si innesta in una più complessa vicenda che vede sempre  protagonista, suo malgrado, Maria Tino. La donna uccisa dal suo compagno, Massimo Bianchi, nel luglio del 2017. I fatti di cui si occupa il processo in corso, invece, avvennero qualche anno prima della tragedia. Quando l’ex marito della donna  tentò di uccidere la moglie sferrandole quasi trenta coltellate. Per quei fatti l’uomo di Roccaromana è stato già condannato, in via definitiva, alla pena di otto anni di reclusione. Ma la vicenda giudiziaria non è chiusa. Infatti le denunce presentate da Maria Tino prima dell’accoltellamento al quale scampò miracolosamente grazie proprio all’intervento di Bianchi (che poi, però la uccise con tre colpi di pistola) hanno determinato il giudizio relativamente alle accuse di stalking e violenza sessuale.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.

Guarda anche

 IL DRAMMA – Uomo si getta in mare per salvare i 3 figli: muore lui e un bimbo di 6 anni

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Castel Volturno – Una giornata di vacanza si è trasformata in un dramma. Padre e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

venti + dodici =

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.