Ultim'ora

PONTELATONE – Botti illegali, muore un imprenditore. Colpito al volto dall’esplosione

Pontelatone. Fuochi d’artificio illegali, muore un imprenditore. Lascia un figlio. L’esplosione avrebbe devastato il volto dell’uomo. Sgomento in paese. La tragedia sarebbe avvenuta nella frazione di Barignano. Pasquale Zacchia – 50 anni – sarebbe morto sul colpo. Sarebbe stata fatale la miccia difittosa che non avrebbe dato scampo all’uomo. Una persona molto conosciuta in tutta la zona perchè titolare del ristorante “Cacciatore”.  La tragedia sarebbe accaduta qualche ora fa.  Non si conoscono  ancora i dettagli  che hanno condotto alla tragedia, le prime indiscrezioni però riferiscono che la vittima avrebbe acceso la miccia di un botto di grossa potenza esplosiva, senza avere il tempo necessario. L’esplosione avrebbe colpito l’uomo in pieno volto.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.

Guarda anche

Dragoni – Impianto Biometano: serve un consiglio comunale per fare chiarezza. D’Aloia avrà il coraggio?

Dragoni – Fra il dire e il fare c’è di mezzo il mare, recita un …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.
Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.