Ultim'ora

GIOIA SANNITICA – Nascondeva botti illegali nella propria casa, denunciato un 50enne. Il blitz delle fiamme gialle di Piedimonte Matese



GIOIA SANNITICA –  Aveva trasformato la propria casa in un deposito clandestino di fuochi d’artificio. Tutto illegale, Finisce nei guai un 50enne del posto C.G. Gli uomini delle fiamme gialle della tenenza di Piedimonte Matese hanno accertato che il materiale era illegale. In prossimità dei festeggiamenti di Capodanno, finanzieri del Comando Provinciale di Caserta, hanno proceduto ad effettuare diversi controlli finalizzati alla prevenzione ed alla repressione del fenomeno della vendita illegale di materiali esplodenti, che purtroppo, ogni anno causano numerosi feriti. Nel corso dei controlli, nella giornata del 30.12.2012, militari appartenenti al Nucleo Mobile della Tenenza di Piedimonte Matese, hanno eseguito una mirata attività repressiva nei comuni ricadenti nella propria circoscrizione.  In particolare, a seguito di attività di appostamenti, i militari hanno sottoposto a sequestro a Vairano Patenora complessivamente nr. 216 confezioni di materiale pirotecnico, pari a 13.179 pezzi, per un peso lordo complessivo di 3 quintali circa.

A RISCHIO I BAMBINI. Le vittime più frequenti dei petardi sono i bambini: per questo il Moige (Movimento genitori) ha lanciato un appello a tutte le famiglie italiane: «Tenete lontano i nostri figli dai botti di Capodanno». Anche se a festeggiare non si rinuncia, la crisi si fa sentire e porta cambiamenti anche nel menù del cenone, come rileva la Cia-Confederazione italiana agricoltori. Per l’organizzazione agricola, la spesa media destinata al cenone di fine anno sarà tra i 20 e 25 euro a persona: poco caviale e cibi costosi, quindi, per dare spazio ai piatti della tradizione, senz’altro meno dispendiosi mentre meno del 20% degli italiani sceglierà ristoranti o trattorie per attendere l’arrivo del 2013.

 

 

 

cg  50

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.

Informazioni su La redazione

Guarda anche

Sparanise – Spaccio di droga, blitz dei carabinieri in paese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.
Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.