Ultim'ora

Gioia Sannitica – Tre consiglieri di minoranza vorrebbero dimettersi, ma sbagliano tutto. L’ironia della maggioranza: non sanno nemmeno dimettersi

Gioia Sannitica – Aveva preparato tutto nei minimi dettagli e volevano rendere le loro dimissioni un qualcosa di spettacolare, nel contesto di un consiglio comunale. Aveva protocollato un documento comune di dimissioni in “massa” i tre consiglieri del gruppo Uniamo Gioia – Maria Rosaria Franco, Carmine Porto e Liberato Fiondella – credendo di aver fatto tutto secondo quanto previsto nel Testo Unico degli Enti Locali. Invece avevano sbagliato tutto. Non era quello il modo presentare le dimissioni. Così il sindaco Michelangelo Raccio, durante il consiglio comunale, ha informato i tre dell’errore invitandoli a sedere nei banchi del parlamentino gioiese. Franco, Porto e Fiondella, ora, se vorranno ancora dimettersi, dovranno ritentare. Lapidario il commento giunto dal gruppo di maggioranza: quelli della minoranza non sanno nemmeno dimettersi.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.

Informazioni su La redazione

Guarda anche

Pietramelara – Antenna Wind3, oltre il danno anche la beffa. Pagano i cittadini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.
Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.