Ultim'ora
foto di repertorio

SAN MARCELLINO – Lite tra nigeriani, intervengono i carabinieri

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

San Marcellino – I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile del Reparto Territoriale di Aversa (CE), in San Marcellino (CE), hanno proceduto all’arresto dei cittadini nigeriani Owie John, cl. 1981, e Giewe Austine, cl. 1976, entrambi senza fissa dimora.

I militari dell’Arma, prontamente intervenuti nel tentativo di sedare la furibonda lite innescatasi tra i nigeriani, entrambi in evidente stato di ebbrezza, sono stati ripetutamente minacciati e colpiti con calci e pugni.

In tale circostanza, al fine di evitare la grave minaccia del coltello da cucina estratto da uno degli arrestati, i carabinieri, in piena aderenza alle procedure previste, hanno fatto uso dello spray al peperoncino, contenuto nel dispositivo di dissuasione in dotazione, riuscendo in tal modo ad immobilizzare in piena sicurezza i due esagitati.

Il coltello recuperato è stato sottoposto a sequestro.

I nigeriani sono stati trattenuti presso camere di sicurezza in attesa di essere giudicati con rito direttissimo.

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

MARZANO APPIO – Partita del Cuore, la risposta degli organizzatori e più grave dell’azione: Vogliamo ricordare solo gli amici

Tempo di lettura stimato: 2 minuti MARZANO APPIO (di Nicolina Moretta) – Il mio precedente articolo che aveva come tematica “La …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.