Ultim'ora

Sessa Aurunca/ San Castrese – La squadra dell’amministrazione si difende ma la Fitp vince con un gol di scarto. Prossima rivincita a San Giovanni Rotondo.

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

Sessa Aurunca (di Armando Cappelli) – L’amministrazione sessana si difende ma  la Fitp vince per una rete di scarto, prossimamente rivincita  a San Giovanni Rotondo. Un incontro sofferto quello di ieri pomeriggio al campo sportivo di San Castrese tra il comune di Sessa Aurunca e la Federazione Italiana Tradizioni Popolari. La squadra della Fitp vince per 3 a 2. Un primo tempo sofferto dove la squadra dell’amministrazione  capitanata da Ciro Marcigliano non era riuscita ancora a trovare un equilibrio tecnico in campo subendo una rete. Ne arrivano altre e due ad inizio secondo tempo e con esse anche lo scatto dell’amministrazione. Importanti, infatti sono stati gli ultimi venti minuti di gioco dove la squadra del capitano Marcigliano ha reagito ed ha tirato in porta due gol, uno dei quali con rigore. Nonostante la trovata tecnica per i gialli blu con un gioco nettamente superiore ai suoi avversari, non è riuscita a cambiare il risultato che si è confermato con il fischio dell’arbitro. A dirigere la squadra di casa è stato il consigliere  comunale Basilio Vernile mentre al primo cittadino Silvio Sasso l’onore di tirare il calcio di inizio. A giocare per l’amminsitrazione comunale sono stati i consiglieri comunali: Ciro Marcigliano (capitano), Riccardo Zannini e Luca Sciarretta; il vice sindaco Fausto Fusco; i dipendenti comunali: Raffaele Aliperti, Sergio Giordano, Walter Verrico e Alessandro Bottino. A completare la squadra molti supporter di amministratori e dipendenti.  L’incontro di calcio si è potuto svolgere grazie alla collaborazione volontaria e gratuita di tanti. Si ringraziano, infatti: Sandro Fasulo che ha preparato il campo, Antonio Antinozzi che ha fornito il supporto medico di un’ambulanza ed il dottore Domenico Perretta, l’imprenditore Michele Schiavone che ha fornito i completini. La squadra della Fitp ha già invitato i novelli giocatori sessani per una rivincita che si terrà prossimamente a San Giovanni Rotondo. Intanto la squadra comunale sessana, ufficialmente nata con l’incontro di ieri, si appresta ad un duro allenamento per evitare che nella città pugliese per poter equilibrare il risultato non debba rivolgersi alla misericordia di San Pio. 

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.

Guarda anche

Mondragone – Bimba colta da malore, salvata dal tempestivo intervento della Polizia Municipale

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Mondragone – Una giovane donna esce in strada per chiedere aiuto, vede una macchina della …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

quattordici − 5 =

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.