Ultim'ora

Capua / Calvi Risorta – Diciottenne morto sulla Casilina, il dolore e la rabbia del preside del Liceo Garofano

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

Capua / Calvi Risorta (di Libera Penna) – Francesco, un ragazzo, un bravo  ragazzo, felice perché  finalmente l’inverno ha lasciato il passo alla primavera, sereno perché il sole si sta alzando in cielo per dare il benvenuto al giorno nuovo, ha trovato la morte ad aspettarlo,  dietro una curva  maledetta di una strada funesta, a cinque minuti da casa.   La vita spezzata  di un ragazzo lascia inebetiti, increduli. “Non è giusto. Non è giusto. Sono le “grida” di dolore del preside Di Cicco, che in un post su Facebook ha scritto: “Il Liceo Garofano  oggi (ieri per chi legge, ndr) è costernato per la improvvisa perdita di una sua perla: Francesco. Francesco non è solamente uno studente del Garofano, é  il Garofano intero. Francesco non è solamente un cittadino del mondo, è il mondo intero.  Non è immaginabile la perdita di un giovane di 18 anni. Un attimo e la vita cambia. Il mondo cambia. Il nostro mondo da domani sarà ancora diverso, ci sarà qualcuno in meno: Francesco e qualcosa in più: il dolore immenso per la perdita di una vita irripetibile e la consapevolezza che sebbene Francesco coltivava con giudizio e responsabilità i suoi progetti di vita, questi stessi non sono bastati ad evitare a lui questa ingiusta ed immatura scomparsa e ai suoi cari un inconsolabile dolore. Francesco: Best Brain for ever!”.
Con la morte di in ragazzo si spegne un po’ di futuro e di fiducia per tutti. Il primo pensiero di chi come noi deve  scrivere parole che mai vorrebbe scrivere è per lui. È per Francesco Ranucci. Per il  suo progetto di vita interrotto da un destino cinico. Il pensiero poi va  ai  suoi genitori,  che dovranno trovare la forza  per sopravvivere al peggiore dei dolori: quello per la perdita di un figlio. Un pensiero commosso, infine, ai parenti e alle  comunità calene  ferite da un dolore profondo, che è dolore di tutti.

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Napoli – Apertura della stazione “Duomo” della Linea 1 

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Napoli (di Leopoldo Cerullo) – Dopo ben 20 anni di lavori, finalmente ad agosto avverrà …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.