Ultim'ora

Piedimonte Matese – Municipio, la rottura aperta da Martino. Di Lorenzo non ha scelta: revocare Di Marco

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Piedimonte Matese – Le dimissioni di Mauro Martino dalla giunta municipale di Piedimonte Matese aprono una frattura forte nel gruppo di maggioranza guidato dal sindaco Luigi Di Lorenzo. Martino ha detto – anzi ha scritto, nero su bianco – tutto ciò che pensano anche gli altri consiglieri di maggioranza: il ruolo dell’assessore esterno Loreta Di Marco è un danno per il gruppo. La fascia tricolore sembra non avere più scelta. Se vuole continuare a governare deve rimuovere Di Marco che, del resto, non è stata eletta da alcun piedimontese. In caso contrario la frattura nella maggioranza (alla quale ormai mancano già Martino e Domenico Santopadre) continuerà ad ampliarsi sempre di più. “Cara Piedimonte mi scuso anticipatamente con voi e gli elettori. Ferma la mia stima nei confronti del sindaco e del gruppo di “Uniti per Piedimonte” ma chiarezza va fatta. Rimango a disposizione del gruppo ma va aperto un confronto: l’assessore Di Marco da tecnica si è trasformata in politica. I patti erano chiari: Santillo era uno dei garanti. Oggi ci troviamo con un ufficio tecnico con persone riconducibili a lei. Non chiedo poltrone: per amore del mio paese sono disposto a restituire le altre deleghe che a dimettermi. Chiedevo nel ruolo più importante lavori pubblici solo più qualità competenza e trasparenza possibile per il paese. Forza Piedimonte “
Questo il messaggio di Mauro Martino affidato ai social, con cui il consigliere ha voluto indicare a DI Lorenzo la strada da seguire

Guarda anche

Piedimonte Matese / Alife – Schianto sulla provinciale, muore 19enne. Comunità in lutto

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Piedimonte Matese / Alife – Nella mattinata di oggi la commissione media ha certificato la …

un commento

  1. Purtroppo era inevitabile…complimenti Mauro Martino..hai dimostrato carattere e coerenza, a differenza di molti altri che non dicono nulla pur di rimanere legati alla poltrona. Spero per il bene della nostra amata Piedimonte che si prendano presto gli opportuni provvedimenti…allontanando certamente l’avv. Di Marco e smettendo di mortificare le persone per bene…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.