Ultim'ora
foto di repertorio

Prata Sannita / Dragoni – Maltrattamenti e rapina ai danni della moglie, condannato

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Prata Sannita / Dragoni – Si è concluso il processo di primo grado a carico di un uomo di Dragoni accusato di aver maltrattato, rapinato, e stalkerato la moglie. Era inoltre accusato di aver maltrattato anche la figlia. I fatti avvennero qualche tempo fa a Dragoni dove la famiglia viveva. Successivamente la donna e la giovane figlia si sono trasferite a Prata Sannita. La pubblica accusa ha chiesto 5 anni di reclusione a carico di Antonio Carloni, difeso dall’avvocato Vincenzo Russo. Il giudice, sposando in parte la linea della difesa, ha inflitto all’imputato la pena di 2 anni e otto mesi di reclusione. Poco dopo la sentenza il giudice ha anche rimosso il divieto che impediva all’uomo di avvicinarsi alla moglie, Patrizia.

Guarda anche

Villa di Briano – Coltivava droga, arrestato. Rubava anche energia elettrica

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Villa di Briano – La Polizia di Stato di Caserta, nella mattinata odierna, in Villa …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.