Ultim'ora

SANT’ANGELO D’ALIFE – Comunali, scatta l’ora degli outsider

SANT’ANGELO D’ALIFE – Quando manca poco più di un mese alla presentazione delle liste per le elezioni del rinnovo del consiglio comunale, scatta l’ora degli outsider. Pronti a rimescolare le carte in tavola per aprire scenari imprevedibili e inaspettati. E tra i vari outsider, c’è qualcuno che cinque anni addietro ha fornito prova di estremo acume tattico dando una accelerata improvvisa e decisiva alle trattative che portarono,  nel giro di quarantotto ore, alla candidatura a sindaco in extremis di Vittorio Folco e alla formazione della compagine che avrebbe poi vinto le elezioni. Si sta parlando chiaramente di Domenico Iannarelli, attuale assessore all’urbanistica, che ha trascorso i cinque anni di mandato all’ombra del vicesindaco Michele Caporaso e che starebbe adesso cercando una “via di fuga”. Un piano però ben studiato e covato da tempo che potrebbe prendere corpo nei prossimi giorni. La mossa sarebbe in pratica sempre la stessa. Convincere (si fa per dire) Folco a ricandidarsi a sindaco trovando nello stesso tempo alcune sponde politiche con le quali lo stesso Iannarelli è sempre rimasto in cordialissimi rapporti in tutto questo tempo trascorso praticamente con un piede dentro e uno fuori dalle stanze del comune. L’iniziativa potrebbe, pertanto, far proseliti dando il là ad una compagine dove spiccherebbero però ben “quattro sindaci”. Tre dei quali, pronti a vestire i panni di consiglieri a seguito di incondizionata e acclarata resa rispetto ad obiettivi di sicuro più accattivanti. Una presa d’atto per qualcuno avvenuta da almeno un paio d’anni e per altri non ancora maturata.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso.

Guarda anche

Sessa Aurunca – In fiamme casa noto imprenditore, paura nella frazione Piedimonte. Probabile azione dolosa

Sessa Aurunca – E’ stata una notte di paura (quella di ieri) per la piccola …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *