Ultim'ora

PIETRAMELARA – Molestie telefoniche e minacce, condannato professionista

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Pietramelara – Si è concluso, con una condanna, il processo a carico di un professionista di Pietramelara. Era accusa di molestie telefoniche e di aver scritto frasi minacciose contro una donna del posto. Al termine del dibattimento di primo grado, il giudice del tribunale di Santa Maria Capua Vetere, ha inflitto una condanna a quattro m esi di carcere – con il beneficio della pena sospesa – a carico dell’imputato accusato di aver molestato telefonicamente una sua compaesana. L’imputato è stato condannato unicamente per il reato di minacce, mentre quello di molestie è stato dichiarato prescritto. Il giovane professionista per fatti analoghi è già stato condannato in primo grado dal Tribunale di S. Maria Capua Vetere alla pena di un mese e dieci giorni di arresto, con il beneficio della sospensione condizionale della pena, oltre al risarcimento del danno nei confronti della vittima. Contro le due sentenze negative, il professionista, arttraverso il proprio legale ricorre al tribunale di appello di Napoli.

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Presenzano – Lavanda, Bove il pioniere: così voglio coniugare ambiente, turismo ed economia (il video con l’intervista)

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Presenzano – Nelle campagne di Presenzano c’è una zona, una vasta area, che rappresenta – …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.