Ultim'ora

PIETRAMELARA – La voglia di costruire: le attività 2018 della ProLoco

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Pietramelara – E’ proprio vero: nella Pro Loco di Pietramelara c’è una smisurata voglia di crescere, di accettare le sfide. Aperta a chiunque voglia collaborare per proporre progetti e suggerire idee, giovane e fatta soprattutto da giovani, è questa la carta vincente! Tuttavia al suo interno non manca qualcuno con parecchi capelli grigi sulle tempie e molte primavere alle spalle. L’entusiasmo dei giovani, si sa, è sempre grande, ma è quanto mai anche utile qualcuno che metta a disposizione la propria esperienza di vita sociale allo scopo di dribblare ostacoli ed insidie. I rapporti istituzionali instaurati con l’attuale compagine che regge il comune sono improntati sul rispetto reciproco e sulla collaborazione, nella diversità dei ruoli assegnati, pertanto, preceduta dall’incontro con l’Amministrazione Comunale, tenutosi lo scorso giorno 14, martedì sera 20 marzo, si è tenuta un Assemblea generale dei soci, vecchi e nuovi, per discutere dell’attività sociale 2018 , che ha visto un foltissimo numero di partecipanti. Dopo il successo del Carnevale appena scalfito dalla pioggia, il prossimo primo maggio si rinnoverà l’appuntamento con un evento innovativo e coinvolgente, denominato “Montemaggiore Festival”, una sintesi di natura, tradizioni, fisicità e musica. Una rilassante passeggiata tra i boschi e i sentieri del nostro Monte Maggiore, in mattinata, sulle orme dei Pietramelaresi di ieri che la montagna l’hanno vissuta e che da essa sono stati nutriti, riscaldati e protetti, nel corso dell’ultimo conflitto mondiale. L’impegno della Pro Loco proseguirà nel corso del 2018 con i consueti appuntamenti primaverili ed estivi: Pietramelara Village e la Sagra al Borgo, evento clou della stagione. In inverno è prevista poi la rappresentazione del Presepe Vivente, anch’essa fra le viuzze del borgo. Un calendario denso di appuntamenti, che richiederà un impegno organizzativo intenso e costante, perché mentre si realizza un evento si è già con la mente al prossimo.

Guarda anche

Conca della Campania – Iniziativa “Natale Concano”: per rilanciare il territorio comunale

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Conca della Campania – “Sabato 18 dicembre e domenica 19 dicembre 2021 in Conca della …

2 commenti

  1. Voglia di costruire? Mah! mi chiedo davvero cosa. Sono passati già quasi 2 anni da quando è stata “fondata” questa nuova pro Loco. Il nuovo direttivo, tengo a precisare, si è insediato autonomamente senza le dovute elezioni tra i membri e lo stesso vale per il presidente, ma questo è un problema secondario rispetto al fatto che tutte le promesse fatte da questi grandiosi giovani non sono state mantenute. Infatti, dopo una presa di posizione contro il vecchio direttivo ci si aspettava qualcosa di diverso, di fatto meglio, ed invece sempre le solite cose fatte alla “carlone”, non c’è stata nessuna nuova iniziativa, la manifestazioni fatte tanto per farle senza mai la voglia di migliorarsi l’unica cosa a cui sembrano tenere in modo particolare è l’articolo di giornale autocelebrativo post manifestazione.

  2. Dopo la sagra, andavano in giro tutti felici per il grande successo. Ma dove lo avete visto tutto sto successo, la prima sera poca gente, la seconda non ne parliamo proprio, l’unica novità, che all’interno delle cucine oltre alle solite facce che si sono mangiati la vecchia proloco c’erano anche i parenti del presidente, per il resto tutto come sempre, cibo pessimo e roba che usciva gratis dalle cucine. Ora si parla del successo del carnevale, ma dove? ad ALICE? Ringraziate il Dio che c’è ancora qualcuno che mette a disposizione tempo, soldi e fatica per i carri, altrimenti a carnevale collezionavata un’a bella figura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.