Ultim'ora

Pignataro Maggiore – Crolla palazzo, famiglia intrappolata ma salva. Due auto sepolte. Tre famiglie sgomberate

Tempo di lettura stimato: 3 minuti

Pignataro Maggiore – Una famiglia intrappolata, tre famiglie dovranno sgombrare immediatamente le loro abitazioni, due auto seppellite dalle macerie. Questo è il pesante il bilancio del crollo di un antico palazzo avvenuto la notte appena passata lungo via Roma nel centro del capoluogo dell’agro caleno. Per fortuna non ci sono vittime né feriti e questa sicuramente l’unica nota positiva della intera vicenda. Una vicenda che prende avvio molti anni fa, siamo nel 2009, quando l’allora amministrazione comunale attuò una serie di ordinanze di azioni perché quella struttura costituiva un pericolo. Il municipio decise di intervenire anche in danno dei proprietari alcuni dei quali residenti altrove. Questa notte l’epilogo che poteva trasformarsi in tragedia. Una grossa parte del palazzo è crollato su se stesso finendo nella corte della struttura e seppellendo le autovetture di un noto professionista del paese e bloccando l’appartamento dello stesso professionista. Sono stati momenti difficili nei quali i pompieri del distaccamento di Teano hanno lavorato alacremente, con valore e sprezzanti del pericolo, riuscendo a portare in salvo tutta la famiglia. Pochi minuti fa il sindaco del comune di Pignataro Maggiore – Giorgio Magliocca – ha emesso ordinanza di sgombero per tre famiglie che dovranno lasciare le loro case.
 

Guarda anche

Falciano del Massico – Truffa “dello specchietto” sventata dalla Polizia Municipale

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Falciano del Massico (di Danilo Pettenò) – Nella tarda mattinata di ieri, nel centro cittadino, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.