Ultim'ora

Pratella – Picchiò un barista a sprangate, 23enne di Roccavecchia condannato

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

PRATELLA – Si è concluso con una condanna il processo di primo grado a carico di un 23enne di Roccavecchia,  accusato di aver aggredito e picchiato a bastonate un barista di Pratella, all’intero del suo locale. (il video dell’aggressione)
Stefano Di  Muccio, 23enne di Roccavecchia
(frazione di Pratella), assistito dall’avvocato Vincenzo Russo, ha scelto il patteggiamento. La condanna inflitta dal giudice del tribunale di Santa Maria Capua Vetere, a carico dell’imputato, è stata di un anno e sei mesi di reclusione con il beneficio della pena sospesa. Per quanto riguarda i danni alla vittima, invece, dovranno essere stabiliti da un giudice in sede civile.  Nel ruolo di parte offesa, Luciano Loffredo, difeso dall’avvocato Fabrizio Zarone e Ida Lanzone. Tutto accadde il 18 giugno 2016, quando Di Muccio impugnò una spranga di ferro colpendo Loffredo alla testa. Diciotto punti di sutura e dieci giorni di guarigione furono la prognosi dei medici.

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Gioia Sannitica – Travolto e ucciso dal suo trattore, ieri l’ultimo viaggio di Alessandro

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Gioia Sannitica – Si sono svolti ieri i funerali dell’uomo rimasto vittima di un incidente …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.