Ultim'ora

CASERTA – Presunto giro di corruzioni e mazzette per la raccolta rifiuti, arrestato Deodati

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

CASERTA – Presunti imbrogli per quanto riguarda lo svolgimento della procedura per l’affidamento – per l’anno 2017 – del servizio di spazzamento, raccolta e trasporto del rifiuti solidi urbani differenziati e indifferenziati nel comune di Catania.  Dopo un susseguirsi di strane coincidenze l’affidamento del servizio di raccolta rifiuti è stato affidato all’unico offerente cioè Senesi ed Eco.Car. A seguito dell’affidamento del servizio gli inquirenti hanno riscontrato alcune irregolarità sull’aggiudicazione. Infatti secondo la Procura la Senesi Eco.Car. sarebbe dovuta essere esclusa per mancanza di un requisito previsto nel bando e perché la Eco.Car era riconducibile a un soggetto già destinatario dell’interdittiva antimafia emessa dal Prefetto di Roma. Stando alle rivelazioni delle intercettazioni, tutte queste cause ostative per l’aggiudicazione del servizio erano a conoscenza da almeno due dirigenti del comune di Catania compiacenti con la società aggiudicatrice. Infatti, i due funzionari anziché bloccare la procedura di aggiudicazione hanno fatto sì che l’incarico venisse affidato. Il giro di affari in questione era di circa 350 milioni di euro, le inchieste svolte dagli inquirenti hanno portato all’arresto del noto imprenditore Deodati Antonio.

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Baia e Latina / Dragoni / Padova – Travolge e uccide sindacalista, arresti domiciliari per Spaziano

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Baia e Latina / Dragoni / Padova – Arresti domiciliari per Alessio Spaziano, il camionista …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.