Ultim'ora

Gioia Sannitica. Oggi screening gratuiti per la prevenzione precoce del diabete e tumori al colon retto

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

Gioia Sannitica (di Laura Sarni) – Nella città di Gioia Sannitica il Corpo Italiano di Soccorso dell’Ordine di Malta della Sezione Nazionale Territoriale Matese “Alexis” ha iniziato circa un anno fa i primi screening gratuiti per la prevenzione delle patologie di maggiore interesse e diffusione tra la popolazione ed è qui che ritorna per la Settima Edizione con i suoi Medici, Infermieri e Volontari ad effettuare controlli preventivi per due tra le malattie più diffuse: il diabete e i tumori al colon retto.

Approfittare di queste occasioni gratuite per verificare il proprio stato di salute senza costi per le famiglie più abbienti e senza fare lunghe file in cliniche o ospedali per le persone più anziane è una opportunità da cogliere. La prevenzione e la diagnosi precoce preservano da problemi più gravi che potrebbero sopraggiungere in futuro quando non diagnosticati in tempo.

Secondo le stime dell’Istituto Superiore di Sanità basate sui dati raccolti nei Registri Tumori il cancro del colon-retto è il secondo tumore più diffuso nelle donne e il terzo negli uomini; ha origine, nella maggioranza dei casi, da tumori benigni che, trascurati o ignorati del tutto, evolvono tra i 7 e i 15 anni in forme maligne. E’ in questa finestra temporale che lo screening consente di fare una diagnosi precoce ed eliminare i polipi prima che abbiano acquisito caratteristiche pericolose; è l’arma vincente contro il cancro. Ma le percentuali dei cittadini che decidono di sottoporsi agli esami preventivi sono ancora troppo basse con un’incidenza negativa al sud dove ancora poco si organizza per la prevenzione e di conseguenza il cittadino è poco informato; solo l’11% si sottopone agli esami contro il 56% del nord. La notizia positiva è che sempre più italiani sopravvivono alla malattia facendo registrare un incremento del 21% dei successi rispetto al 2010, dati ufficiali di AIRTUM (Associazione Italiana Registri Tumori). Per la prevenzione del diabete verranno effettuati i controlli dei valori glicemici e il test della glicosuria; misurati i valori pressori e la frequenza cardiaca; per completare il quadro preventivo verrà misurata la saturazione di ossigeno del paziente.

 

Il servizio offerto dal CISOM Matese “Alexis” sta riscuotendo plauso unanime in tutta Italia tanto che sono pervenute richieste di screening sanitari gratuiti per varie patologie da più regioni: Campania, Molise, Abruzzo, Lazio e Sicilia. Con l’ausilio dell’Ambulatorio Mobile e delle sue attrezzature mediche si cercherà di soddisfare tutte le richieste per una giusta opera di prevenzione nel rispetto del carisma dell’Ordine di Malta “Tuitio fidei et obsequium pauperum”.

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Teano – Versano, acquedotto colabrodo. Da 6 giorni nessuno interviene

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Teano – Da circa una settimana una perdita nella condotta della rete idrica comunale riversa …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.