Ultim'ora

SESSA AURUNCA – Seconda vittoria per la Sessana: sconfitto in casa il Pimonte

Tempo di lettura stimato: 3 minuti

Sessa Aurunca (di Genesio Tortolano) – La compagine della Sessana espugna il “San Michele” di Pimonte e conquista tre punti fondamentali in chiave salvezza, seconda vittoria consecutiva per i ragazzi del trainer Salvatore Mennillo dopo quella di sabato scorso contro la Mariglianese. Nel primo tempo partono forte gli ospiti della Sessana che al primo affondo trovano subito il goal del vantaggio al 5’ minuto : azione che si snoda sulla corsia di destra con Sommella che opera un traversone in area, Manna con un preciso colpo di testa insacca alle spalle del portiere locale Balzano per l’attaccante con la casacca numero undici si tratta della seconda rete stagionale. La garavede il dominio assoluto dei gialloblù sessani che impongono il proprio marchio con i padroni di casa in chiaro affanno che faticano ad uscire dalla propria metà campo e non cercano di tamponare gli attacchi ospiti con interventi spesso ruvidi.La compagine gialloblù dal canto suo cerca di capitalizzare al meglio anche le punizioni, e prova a rendersi minacciosa con D’Orsi, quest’ultimo scaglia verso la porta avversaria un tiro che termina fuori di poco, stessa sorte anche per Pisani che dopo soltanto un giro di lancette batte a rete da circa 35 metri, ma la sfera sorvola oltre la traversa. Il Pimonte prova ad affacciarsi per la prima volta dalle parti di De Marino con le conclusioni di Donnarumma e Matrecano che sono neutralizzate facilmente a terra dal numero uno aurunco. La gara è caratterizzata dal forte vento e dalla incessante pioggia. Si va al riposo dopo un minuto di recupero con la Sessana avanti di una rete. Nel secondo tempo Il Pimonte, nei primi minuti, prova ad offendere per trovare la rete del pari, l’occasione più grossa capita sulla testa di Miele sull’angolo di Cortiglia, ma il numero sette colpisce debolmente e facilita l’intervento del portiere De Marino che blocca senza alcun problema. Con il passare dei minuti fioccano i cartellini gialli sventolati ai padroni di casa per i ripetuti falli, saranno sei gli ammoniti a fine gara per il Pimonte che rischia di subire la rete del raddoppio al 59’ con Manna :punizione dalla trequarti di Pisani che viene respinta dall’estremo difensore locale Balzano, sulla sfera si avventa il numero undici gialloblù che ci prova di prima intenzione, respinge lo stesso portiere con la difesa pimontese che spazza via. Il tecnico della compagine stabiese Durazzo prova ad invertire l’inerzia del match modificando l’assetto tattico della squadra con un atteggiamento più offensivo, inserendo Cozzolino, Coppola, Ruocco, ma la retroguardia della Sessana disposta tatticamente con una linea a quattro non viene mai messa in difficoltà. La Sessana, fa sfogare l’avversario che nel tentativo di raddrizzare il match è costretto a spendere molte energie a con grande cinismo mette a segno il colpo del definitivo ko a sette minuti dalla fine: Pisani accende il turbo sul settore di destra e supera in velocità Donnarumma e serve al limite dell’area per l’accorrente Manna che con una precisa conclusione di destro infila la sfera nell’angolo alto, pallone prima di insaccarsi impatta sulla traversa ed entra in rete per lo 0-2. Bella doppietta personale del giovane attaccante gialloblù dopo la rete al Giugliano.Grazie a questa marcatura la Sessana mette la partita in ghiaccio e i restanti minuti di gioco sono in totale controllo, con i gialloblù che non rischiano praticamente nulla. Il confronto si conclude dopo quattro minuti di recupero e la la Sessana ottiene altri tre punti importanti e dà continuità alla vittoria contro la Mariglianese, nel prossimo week-end i gialloblù saranno chiamati all’importante sfida interna contro l’ostica compagine della Virtus Volla, sarà una gara fondamentale per il prosieguo della stagione.

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Santa Maria Capua Vetere – Rugby Clan sconfitta in casa dall’Amatori

Tempo di lettura stimato: 2 minuti Santa Maria Capua Vetere. Sconfitta allo stadio “Francesco Casino” della prima squadra del Rugby Clan …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.