Ultim'ora
identita golose milano ISISS G.Marconi Vairano Scalo

VAIRANO PATENORA / MILANO – L’ISISS G.Marconi protagonista a “Identità Golose”

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

VAIRANO PATENORA / MILANO (di Alessandro Staffiero) – Si e’ aperta ieri, 03 Marzo 2018, la quattordicesima edizione del congresso “Identità Golose Milano che durera’ sino a Lunedi 5 Marzo. Quest’anno la kermesse milanese avrà come filo conduttore il tema del Fattore Umano. “Con questo è nostra intenzione mettere al centro delle tre giornate le relazioni umane, l’uomo-chef e tutti coloro che lo circondano sul lavoro, dalla cucina alla sala, al rapporto coi clienti e prima ancora artigiani e fornitori. È il momento, pur non rinunciando all’emozione per quello che c’è nel piatto, di spostare l’attenzione sul convivio, su quanto avviene attorno alla tavola, punto d’incontro di mondi. Se vi è una cosa della quale possiamo essere sicuri è che anche tra dieci anni non potremo comperare la convivialità su internet, mai. La ristorazione rimarrà uno dei massimi centri di sviluppo delle relazioni umane”. Cosi’ Paolo Marchi, creatore e curatore del primo congresso italiano di cucina e pasticceria d’autore che vede protagonisti tra gli altri i ragazzi dell’Istituto I.S.I.S.S. G. Marconi della frazione Scalo di Vairano Patenora.  L’iniziativa, curata dalla misteryapple e sostenuta dalla Camera di Commercio di Napoli, in collaborazione con l’Istituto Alberghiero “G.Marconi”, ha portato le eccellenze della provincia di Napoli all’interno di uno dei grandi circuiti nazionali ed internazionali della cucina e della comunicazione enogastronomica. Oltre allo spazio con Identità, i vini protagonisti nell’’area Wine Hunter con Helmuth Koecher. Graditi ospiti, Franco Pepe, Oscar Farinetti, i giornalisti Allan Bay e Antonio Castaldo del corriere della sera, Mariella Tanzarella della Repubblica, lo chef Mimmo Di Raffale, la straordinaria famiglia Iaccarino, Helmuth Koecher e Gianluca De Cristofaro, segretario del Ministero alle Politiche Agricole, per loro le preparazioni di gusto della scuola con studenti e professori che nelle due giornate hanno offerto circa 280 portate. Oscar Farinetti, business man noto per lo sviluppo dei supermercati Unieuro ed aver rilanciato il Premiato Pastificio Afeltra di Gragnano, gustando la mozzarella di bufala campana e altre delizie presenti a Identità Golose 2018, ha dichiarato:  “L’Italia senza il sud e i suoi meravigliosi prodotti non avrebbe senso”.

ISISS g marconi a milano identita golose

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Caserta – Messa in sicurezza dei Boschi 1° Stralcio, approvato il nuovo progetto esecutivo

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Caserta – Con decreto monocratico n. 156, nell’ambito del Piano forestale 2021, la Provincia di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.