Ultim'ora
foto di repertorio

ALIFE – Esorcismi e demoni, anche famiglie di Alife alle torri di Maddaloni

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

ALIFE – Demoni ed esorcismi, alcune famiglie di Alife potrebbero aver partecipato ai riti sotto le antiche torri di Maddaloni. Non è ancora chiaro se lo hanno fatto con il prete di Casapesenna arrestato alcuni giorni fa, oppure con altri “esperti”. Si sicuro, riferiscono alcune persone ben informate del paese, da molto tempo diverse famiglie di alifane si recavano sistematicamente verso Maddaloni. Lì avrebbero preso parte a riti per scacciare le presenze demoniache anche dai giovani figli. La pista di Maddaloni si sarebbe sviluppata in quelle stesse famiglie che prima frequentavano alcuni paesini del Molise. Aumenterebbero in maniera esponenziale le persone che, supponendo si essere “infestate” da malefici e spiriti negativi, si sottopongono ad esorcismi e riti di purificazione. Persone secondo cui il male si annida ovunque, i demoni sbucano da ogni angolo, le maledizioni colpiscono ogni componente della famiglia. Quindi non sono risparmiati nemmeno i bambini che vengono condotti – senza alcun timore – al cospetto di esorcisti guaritori, esperti di anima. Ed è proprio questo l’aspetto più preoccupante: la disinvoltura con cui i più piccoli vengono coinvolti.
Cresce il numero di richieste di intervento per i casi di persone possedute dal maligno, tra i più tentati dal demonio ci sono i giovani e i giovanissimi: “Il rischio, per i ragazzi , riguarda le attività estreme – sottolinea padre Truqui – Nei circoli satanici girano molta droga e la sessualità è fuori controllo, tutte cose che attirano molto i giovani; ai giovani viene proposto successo senza merito, ricchezza senza lavoro e piacere senza limiti: è il sogno di tutti, ma sono cose che non esistono”.   I pericoli arrivano anche da internet o dalla musica che nasconde messaggi che invitano al culto per Satana e a riti, che possono diventare anche violenti.

Leggi anche:

ALIFE – Esorcismi e demoni, una città prigioniera dei “malefici”: coinvolti anche bambini. E’ allarme

Guarda anche

Piedimonte Matese / Alife – Schianto sulla provinciale, muore 19enne. Comunità in lutto

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Piedimonte Matese / Alife – Nella mattinata di oggi la commissione media ha certificato la …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.