Ultim'ora

TEANO / CERIGNOLA – Cresce il legame tra due diocesi: il vescovo Cirulli visita San Giuseppe Moscati con i fedeli di Teano e Cerignola

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Teano/Cerignola (di Nicolina Moretta) – Cresce il legame tra due diocesi che prima della nomina del vescovo Giacomo Cirulli si potevano considerare lontane. L’ennesima occasione d’incontro è stata offerta dalla visita alla tomba del medico Santo di Napoli, San Giuseppe Moscati. Il trascorso sabato pomeriggio, in piazza del Gesù Nuovo a Napoli si sono dati appuntamento tre pullman provenienti da Cerignola e un pullman proveniente da Teano organizzato dal terziario francescano Luigi Chiacchio, da tutti conosciuto come Ginetto. Felice è stato l’incontro tra le due comunità che hanno partecipato alla Santa Messa celebrata dal Vescovo Cirulli nella chiesa di Gesù Nuovo, dove si trova la tomba del Santo. Il vescovo Cirulli, che nutre un legame particolare verso San Giuseppe Moscati, ha spiegato che egli amava i poveri e quando andava a visitare persone indigenti, oltre alla visita gratis, se non potevano comprare le medicine, il Santo medico lasciava loro i soldi per comprare i medicinali.

Guarda anche

Caserta – Tentato furto, auto completamente sfasciata

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Caserta – La notte scorsa qualche malvivente ha cercato di portar via un’autovettura parcheggiata in …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.