Ultim'ora

CASERTA / RECALE – Senato, Gadola: lavorerò per la gloria, non per interessi personali (il video)

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

CASERTA / RECALE – Ormai ci siamo, le elezioni politiche del 4 marzo sono imminenti; Arnaldo Gadola, di Recale, già da anni persegue azioni in campo sociale a favore delle classi sociali meno abbienti, sottoprotette e che vivono in una condizione permanente di insicurezza. Ed è a favore di essi che Gadola ha deciso di scendere in campo nelle prossime elezioni politiche nazionali con il Partito Repubblicano ALA. (Il video con l’intervista al candidato)
Il programma del partito di cui Gadola fa parte, per la formazione del nuovo governo, sono vari ma tutti mirati a creare un’azione di riequilibrio delle disparità. ALA si propone di dare nuovi incentivi ai lavoratori, rendendo quanto più accessibili i fondi europei che vengono forniti dall’Unione Europea, ridurre la forte pressione fiscale che grava soprattutto sui ceti medio­bassi con conseguente rottamazione delle vecchie cartelle esattoriali, in modo tale da far ripartire in un giusto senso l’economia nazionale. PRI-ALA, inoltre, intende farsi ascoltare anche dalle istituzioni europee accettando le varie direttive basate sullo scambio di merci, sul commercio e l’economia, sulla circolazione monetaria nei Paesi europei, ma cercando di ridurre quanto più possibile le direttive vincolanti in tema di occupazione nazionale che invadono l’autonomia dell’Italia in campo occupazionale. Il Partito Repubblicano ALA, come si legge dal loro programma, è prò all’immigrazione. Ma è prò ad un’immigrazione misurata che rende la nazione territorio ospite dei vari rifugiati di guerra ma che non superi, allo stesso tempo, il numero consentito per l’ospitalità. Avvertito è anche il problema della sicurezza nelle strade urbane. ALA vuole aumentare le forze dell’ordine non solo da un punto di vista quantitativo ma anche da un punto di vista qualitativo, migliorando le loro competenze di fronte ai vari problemi che devono fronteggiare.

Il video con l’intervista al candidato

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Castel Volturno – Municipio, il Sindaco Petrella si dimette: “Non ci sono le condizioni”

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Castel Volturno – Il sindaco di Castel Volturno, Luigi Petrella, ha annunciato di lasciare la …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.